Acquistare un depuratore d'acqua fa bene all'ambiente
Pubblicata il 14/02/2013 in News e informazioni

Acquistare un depuratore d'acqua da installare in casa o in ufficio si rivela per molti aspetti una scelta intelligente, forse in pochi però hanno pensato che questa scelta, indiscutibilmente azzeccata, può rivelarsi benefica anche per l'ambiente.

La plastica è uno dei materiali che maggiormente inquinano il nostro pianeta, sia a terra che per mare, nel nostro Mar Mediterraneo è stato stimato che vi galleggiano oltre 500 tonnellate di materiali plastici, addirittura nell'Oceano Pacifico si è creato un vero e proprio arcipelago fatto di bidoni, sacchetti e soprattutto bottiglie di plastica.

Se pensiamo a quante bottiglie di acqua minerale acquistiamo nel corso di un anno possiamo renderci conto di come, in qualche modo, contribuiamo a questo scempio.

Con l'acquisto di un depuratore d'acqua potremmo ridurre praticamente a zero l'acquisto di acqua imbottigliata, evitando così di aggiungere in giro altro materiale difficile da smaltire, l'acqua prodotta da un depuratore di moderna concezione, magari della tipologia a osmosi inversa, risulta batteriologicamente pura, perfettamente potabile e di qualità, al pari delle acque minerali.

La depurazione ad osmosi inversa permette inoltre di abbattere i livelli di sostanze tossiche e nocive spesso presenti nelle reti idriche cittadine.

L'investimento sostenuto per l'acquisto di un depuratore d'acqua domestico viene ammortizzato in tempi molto rapidi; è sufficiente pensare al risparmio che deriva dal non acquistare l'acqua in bottiglia ed ai benefici per il nostro organismo, inoltre la manutenzione è molto limitata e poco onerosa.

Tu cosa ne pensi?

Meglio l'acqua in bottiglia che danneggia l'ambiente o un depuratore domestico che ti fa risparmiare e aiutare il pianeta in cui viviamo?


Commenti
Nessun commento!
Scrivi un commento
Nome


Email


Commento Note: HTML non tradotto!

Inserisci il codice nel box:

 
Spazio Acqua © 2017 - P.iva 01140670314